Le ragioni del mio impegno

martedì, 2 giugno 2009

Ho sempre creduto nella giustizia e nell’onestà, ma a causa della mia insicurezza non ho mai pensato di essere in grado di poter dire o fare qualcosa che potesse essere anche solo preso in considerazione per migliorare le cose… Così mi arrendevo e mi convincevo che non sarebbe mai cambiato niente!
Un giorno una persona mi ha invitato a partecipare alle riunioni di AG, e, molto lentamente, ho preso in considerazione l’idea fino a quando mi sono chiesta: “Perché no? Perché non cercare di capire cosa succede nel mio paese? Perché non esprimere le mie idee?” Solo per paura che non vengano ascoltate! …Non mi è sembrata una motivazione sufficiente…
Oggi sono circa 8 mesi che partecipo alle riunioni di AG ed ho conosciuto dei ragazzi fantastici con cui potermi tranquillamente confrontare.

La politica purtroppo o per fortuna riguarda tutti, con questo non penso che dobbiamo diventare tutti politici ma quanto meno credo che sia indispensabile interessarsi ed avere delle opinioni a riguardo, nella politica c’è il nostro futuro e quello del nostro Paese!

…Ligabue in una canzone raccontava di una “Piccola Città Eterna”

“Piccola città eterna
piccola città testarda
piccola città che sana o no
un’anima però ce l’ha”

 Io dico: “ Dobbiamo riconquistare la parte sana dell’anima di San Marino, quell’orgoglio che ci ha da sempre caratterizzato, che ci ha fatto sentire fieri di essere Sammarinesi e che ci ha permesso di entrare a fare parte del patrimonio mondiale dell’umanità! Io, e credo tanti come me, non si accontentano e non vogliono pensare che ciò che è stato presentato i giorni scorsi in televisione sia la nuova immagine che l’Italia ha della nostra Repubblica!
 Ogni singola voce insieme a tante altre assume il diritto e l’obbligo di essere ascoltata. Quindi, tenendo conto della mia esperienza, voglio invitare tutti i ragazzi a farsi sentire! Ce n’è davvero bisogno!!!

Monica Zafferani

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.